<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home News xFarm Education: l'Agricoltura 4.0 si impara a scuola

xFarm Education: l’Agricoltura 4.0 si impara a scuola

Nel contesto della crisi climatica che sta colpendo il nostro Pianeta, una delle principali priorità dell’agricoltura è cercare soluzioni in grado di garantire sostenibilità ambientale ed economica, abbracciando le nuove prospettive dell’Agricoltura 4.0. Lo sa bene xFarm Technologies che con la sua piattaforma digitale semplifica e ottimizza le attività delle aziende agricole, in ogni fase della produzione, supportando le aziende agricole verso produzioni sempre più efficienti e sostenibili. La filiera agroalimentare estesa, infatti, è un asset di importanza strategica per l’economia del Paese che genera 294 miliardi di Euro di Valore Aggiunto, contribuendo al 16,5% del PIL italiano

La trasformazione digitale nel mondo agricolo deve essere però sostenuta dall’acquisizione di nuove competenze e dallo sviluppo di una nuova mentalità, questo passa non solo dal continuo aggiornamento delle capacità tecniche degli operatori già attivi nel settore, ma anche dalla formazione dei professionisti del domani.

Proprio da questa consapevolezza xFarm Technologies ha deciso di potenziare anche la propria proposta di formazione, diventando un supporto soprattutto per le nuove generazioni, futuro e motore di questo settore produttivo sempre più in trasformazione.

Il comparto agricolo che occupa più di 925.000 persone, richiede sempre più conoscenze tecniche e digitali, specialmente in un’ottica di efficienza economica e sfruttamento consapevole e sostenibile delle risorse naturali. In Italia, infatti, più del 60% degli agricoltori utilizza almeno una soluzione 4.0 e oltre quattro su dieci ne utilizzano almeno due, in particolare software gestionali e sistemi di monitoraggio e controllo dei macchinari.

xFarm Education e xFarm Academy: la formazione 4.0 di xFarm Technologies

xFarm Technologies, consapevole che la tecnologia può essere uno strumento efficace per l’agricoltura solo se implementata e utilizzata da risorse adeguatamente formate, ha deciso di investire in due percorsi di formazione completamente gratuiti, pensati da un lato per favorire l’aggiornamento di chi già opera nel settore e dall’altro per implementare l’offerta formativa degli istituti tecnici agrari, gli istituti tecnici superiori (ITS) e delle facoltà di Agraria.

Con il progetto xFarm Education, xFarm Technologies entra, infatti, in scuole e università per formare gli studenti sui temi dell’Agricoltura 4.0, digitalizzando le aziende agricole didattiche aderenti all’iniziativa. Al momento il progetto ha all’attivo la collaborazione con 80 scuole, per un totale di circa 2000 studenti formati e l’intenzione è di potenziare questa attività nel corso del 2023, raggiungendo tutte le regioni italiane ed iniziando ad internazionalizzare il progetto ampliando la platea delle scuole partecipanti.

Ad oggi, infatti, sono sempre più gli istituti agrari che sentono la necessità di adeguare i piani di studio e di mettere, sin da subito, i giovani a contatto con le aziende e con le basi dell’Agricoltura 4.0. Per esempio, ha deciso di aderire al progetto educativo proposto da xFarm l’Istituto Superiore di Istruzione Agraria “Duca degli Abruzzi” di Padova, con il quale si sta portando avanti sia un’attività formativa direttamente con i ragazzi che la digitalizzazione dell’azienda agricola didattica dell’istituto.

In particolare, sono stati installati diversi sensori per il monitoraggio ambientale e una stazione metereologica, che aiutano gli studenti a prendere confidenza con le nuove tecnologie, rendendo la didattica sempre più concreta e 4.0. “In molti istituti – racconta Marco Golino, responsabile del progetto xFarm Educationinsieme ai docenti, gli studenti hanno creato un proprio profilo sull’app xFarm. In questo modo, ogni alunno può creare una propria azienda agricola virtuale, andando a simulare la gestione di un’attività reale.” Un modo questo per avvicinare gli studenti in modo pratico al mondo del lavoro, colmando il gap spesso presente con l’istruzione.

“Siamo convinti che non ci possa essere una transizione digitale senza una adeguata formazione di chi opera nel settore. Per questo abbiamo deciso di promuovere delle attività mirate che vadano proprio in questa direzione, partendo dalle scuole. Gli istituti agrari sono cuore pulsante del nostro Paese e rappresentano degli hub di innovazione molto importanti, nonché il terreno fertile nel quale fioriscono i talenti del futuro. Siamo davvero soddisfatti delle iniziative portate avanti fino ad ora e siamo onorati che tante scuole continuino a sceglierci per supportare il percorso dei ragazzi” – continua Golino.

Le iniziative di xFarm vanno però anche nella direzione della formazione continua e dell’aggiornamento costante dei professionisti operanti nel settore. Per queste esigenze è nata xFarm Academy, un corso online totalmente gratuito e aperto a tutti, composto da cinque lezioni in diretta, già alla settima edizione e con più 1200 professionisti formati. Nell’ottica di ampliare la propria offerta e proporre contenuti sempre più rispondenti alle esigenze del mercato, a fine febbraio 2023 verrà lanciata anche un’implementazione dell’Academy, un secondo livello con l’aggiunta di due nuove lezioni che renderanno il percorso ancora più completo.

Oltre a questi progetti, nel 2023 xFarm Technologies prevede di continuare le proprie attività di formazione presso diversi ODAF (Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali) e il proprio lavoro di divulgazione sui canali social nel campo delle tecnologie e delle opportunità dell’Agricoltura 4.0.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php