<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Cybersecurity Trend Micro, ancora più sicurezza per l’Industrial IoT

Trend Micro, ancora più sicurezza per l’Industrial IoT

Trend Micro ha annunciato di aver raggiunto un ulteriore traguardo nella messa in sicurezza dei progetti IoT e dell’Industry 4.0, in seguito alla firma di un accordo con Pro-face by Schneider Electric. “La tecnologia digitale guida una nuova rivoluzione industriale, ma crea anche nuovi rischi informatici”. Ha dichiarato Gastone Nencini, Country Manager di Trend Micro Italia. “Come innovatore della sicurezza IoT, Trend Micro ha gli strumenti necessari per salvaguardare la crescita dei business critici. La partnership con Pro-face by Schneider Electric metterà questi strumenti nelle mani di un numero ancora maggiore di utenti, per aiutare a proteggere i sistemi di controllo dalle vulnerabilità, garantendo un funzionamento sicuro”.

gastone nencini trend micro
Gastone Nencini

L’Industry 4.0 rappresenta una convergenza radicale delle tecnologie IT e OT, che ha l’obiettivo di promuovere l’efficienza e il risparmio sui costi in azienda. Tuttavia, espone i sistemi di produzione al rischio di compromissione. Le vulnerabilità software che riguardano le interfacce uomo-macchina (HMI) contribuiscono in modo determinante al rischio informatico. Quasi l’89% delle vulnerabilità che ha colpito il settore manifatturiero nel 2021 può infatti essere utilizzato per causare un impatto economico, attraverso l’interruzione del servizio, il sabotaggio dei processi di produzione o il furto dati.

Una ricerca recente di Trend Micro rivela che le violazioni ICS/OT costano in media quasi tre milioni di dollari per incidente. Tuttavia, negli ambienti industriali, portare offline i sistemi business-critical per testare e applicare le patch può essere difficile. Come parte delle soluzioni di sicurezza ICS/OT di Trend Micro, Trend Micro EdgeIPS, sviluppato dalla consociata TXOne Networks, focalizzata sui sistemi OT, offre tranquillità ai responsabili della sicurezza dei sistemi industriali. Si tratta di un sistema trasparente di prevenzione delle intrusioni industriali che offre patch virtuali per proteggere le risorse critiche da minacce note e sconosciute, senza modificare la topologia della rete. In questo modo, protegge sia le risorse legacy che le iniziative di trasformazione digitale basate sull’IoT.

Trend Micro e Schneider Electric, gli obbiettivi della partnership

La nuova partnership vedrà EdgeIPS fornito come parte dell’architettura HMI Centric di Pro-face con l’obiettivo di proteggere i sistemi HMI critici dallo sfruttamento delle vulnerabilità; semplificare la gestione delle patch, risparmiando tempo e denaro e accelerare i progetti IoT industriali (IIoT) in tutta sicurezza.

Tomoa Ishii

Tomoa Ishii, vice president of HMI Activity at Schneider Electric ha dichiarato: “Gli ambienti OT e IIoT sono esposti alle vulnerabilità in maniera unica, poiché vedono la connessione dei sistemi legacy e la conseguente espansione delle superfici di attacco. Trend Micro offre visibilità, controllo e protezione laddove i responsabili della sicurezza OT ne hanno più bisogno. Con questa alleanza, aiutiamo le aziende ad accelerare una trasformazione industriale sicura”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php