<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Stampa 3D Stampa 3D: le soluzioni di Formlabs a Mecspe 2022

Stampa 3D: le soluzioni di Formlabs a Mecspe 2022

Formlabs, azienda specializzata nello sviluppo e nella produzione di sistemi di stampa 3D ad alte prestazioni e di facile accesso, parteciperà alla XX edizione di Mecspe, il più grande appuntamento in Italia dedicato all’innovazione per l’industria manifatturiera, in programma a Bologna dal 09 all’11 giugno.

Nello stand Formlabs sarà possibile conoscere le diverse soluzioni dell’azienda per la stampa stereolitografica e a sinterizzazione laser selettiva, nonché la vasta gamma di materiali, le soluzioni per la post-elaborazione, il software pre-form e diversi progetti di aziende che hanno scelto i prodotti Formlabs.

In particolare, si potranno vedere in azione le ultime stampanti a tecnologia SLA dell’azienda: la Form 3+ e Form 3B+, lanciate a gennaio, che sono il risultato di tre anni di lavoro per migliorare notevolmente la tecnologia brevettata dell’azienda Low Force Stereolithography.

Questa tecnologia è stata introdotta per la prima volta nel 2019 con le stampanti Form 3 e Form 3B, che sono diventate rapidamente – afferma l’azienda – le stampanti 3D SLA professionali più vendute sul mercato.

Queste nuove versioni presentano componenti hardware avanzati e aggiornamenti software che migliorano significativamente la velocità di stampa, la qualità di stampa e la rimozione dei supporti e forniscono un’esperienza utente complessivamente migliore.

Le nuove stampanti sono accompagnate dalla piattaforma di nuova generazione Build Platform 2, che utilizza la tecnologia brevettata Quick Release Technology e una superficie di stampa flessibile per rilasciare istantaneamente le parti dalla piattaforma di stampa.

Gli utenti possono rimuovere rapidamente e facilmente parti dalla superficie di stampa senza usare ulteriori tool in pochi secondi, eliminando la necessità di raschiare parti dalla piattaforma di stampa, rendendo più efficiente il processo di post-elaborazione ed evitando il danneggiamento di parti.

Sempre più ricco il catalogo di materiali, che negli ultimi mesi ha visto l’aggiunta delle prime resine poliuretaniche: la PU Rigid 650 Resin, che può essere usata per produrre parti resistenti agli urti e pieghevoli in grado di mantenere la precisione dimensionale sotto carico, e la PU Rigid 1000 Resin, che può essere utilizzata per produrre parti semirigide, robuste e inflessibili che sopportano ripetutamente ambienti ad alto stress.

Non mancherà – ha annunciato inoltre l’azienda – Fuse 1: stampante 3D industriale da banco per la sinterizzazione laser selettiva (SLS) in grado di offrire una qualità industriale a un prezzo accessibile, ideata per consentire a ingegneri, progettisti e produttori di ripensare lo sviluppo del prodotto, la produzione ibrida e la produzione destinata all’uso finale.

Fuse 1 e il relativo sistema di post-elaborazione Fuse Sift, migliorano infatti i vantaggi offerti dalla tecnologia SLS, rendendoli alla portata di aziende di tutte le dimensioni e tipologie grazie all’accessibilità e alla facilità d’uso.

La stampante consente agli utenti di assumere il controllo dell’intero processo di sviluppo del prodotto, dall’iterazione del primo design concept alla produzione di prodotti pronti all’uso in nylon pronto per la produzione.

Formlabs

Presso lo stand Formlabs sarà inoltre esposto il primo progetto nato dalla collaborazione fra l’azienda, l’Istituto Europeo di Design di Roma (IED Roma) e 3DiTALY, laboratorio pionieristico e sperimentale per la stampa 3D.

Imprint, ideato dai giovani futuri designer Francesco Giunta e Riccardo Botta, è uno zaino realizzato con la tecnologia della scansione 3D, grazie alla quale è possibile tradurre le superfici organiche del corpo umano in oggetti unici e personalizzati.

Il design non incontra le masse, ma la persona, che riconosce sé stessa nell’oggetto fondendosi indissolubilmente con la sua storia. Lo zaino è stato stampato con la stampante Formlabs di grande formato Form 3L usando la Clear Resin.

I visitatori della fiera potranno toccare con mano i prodotti e le soluzioni di Formlabs e dei partner 3DiTALY, 3DZ e Solid Manufacturing 3D presso il Padiglione 29, Stand F28, in cui ogni giorno si terranno inoltre delle presentazioni sull’ecosistema Fuse 1.

Maggiori informazioni su Formlabs sono disponibili sul sito dell’azienda.

Leggi tutti i nostri articoli su Formlabs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php