<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Stampa 3D I gaming controller? stampati con Formlabs

I gaming controller? stampati con Formlabs

Battle Beaver Customs ha come obiettivo garantire un’esperienza di gioco eccezionale attraverso gaming controller personalizzati. Le loro modifiche rendono i controller più reattivi e competitivi, consentendo ai giocatori di aumentare il proprio potenziale di gioco e raggiungere le massime prestazioni.

Battle Beaver Customs fornisce ai suoi ingegneri stampanti 3D in-house tra cui macchine FDM e le stampanti Formlabs Form 2, con tecnologia SLA (stereolitografica), e Fuse 1, con tecnologia SLS (Sinterizzazione Laser Selettiva). Di recente, il team ha utilizzato la Fuse 1 per sostituire l’outsourcing di parti interne del controller, internalizzando la produzione di parti destinate all’uso finale. Ciò ha ridotto i tempi di consegna di settimane e ha permesso a Battle Beaver Customs di non essere penalizzati dai rallentamenti della catena di approvvigionamento.

Nel corso di una singola generazione della console, i controller di gioco subiscono più riprogettazioni interne. Ciò può causare non poche difficoltà per i produttori di controller personalizzati come Battle Beaver Customs, poiché i loro vecchi supporti e design dei pulsanti potrebbero non adattarsi più ai nuovi controller.

Formlabs - Gaming controllers 2

La prototipazione rapida con la stampante Formlabs Fuse 1 consente a Battle Beaver Customs di modificare rapidamente i supporti e il design dei pulsanti. Quando si creano prodotti di consumo personalizzati, tempi di consegna rapidi possono essere vantaggiosi per le aziende che cercano di stare al passo con i concorrenti. Secondo Michael Crunelle, Head of Research and Design presso Battle Beaver Customs, “la stampante Fuse 1 è stata fantastica per essere in grado di apportare modifiche rapidamente, dall’ideazione alla parte destinata all’utilizzo finale. I nostri concorrenti non possono stare al passo con noi”.

Per una recente riprogettazione interna del controller per la PlayStation 5, Crunelle ha fatto gli straordinari per creare nuovi supporti, affermando che “[Sony] ha ridisegnato l’interno del controller PlayStation circa quattro volte durante il ciclo di vita della PlayStation 4 e il controller della PlayStation 5 è già alla sua seconda versione. Ciò significa che dobbiamo cambiare il modo in cui progettiamo la nostra piattaforma interna. Per il controller della PlayStation 5, in 48 ore abbiamo progettato e stampato nuove piattaforme per far funzionare le loro modifiche. Normalmente ci vogliono settimane o mesi, ma ora è qualcosa che non ci crea problemi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php