<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Industria 4.0 Con Panasonic, le fabbriche autonome diventano realtà

Con Panasonic, le fabbriche autonome diventano realtà

Panasonic Factory Solutions Europe ha presentato la serie NPM G, una gamma integrata di sistemi di produzione Surface Mounted Technology (SMT).

I sistemi sono progettati per rispondere in tempo reale all’evoluzione della domanda e della catena produttiva con aggiornamenti continui e automatici, nell’ottica di rendere le fabbriche autonome una realtà.

La serie NPM G – ha dichiarato Panasonic – offre flessibilità e opzioni personalizzabili per soddisfare le esigenze di produzione ed estendere l’automazione nella produzione.

Molti siti di produzione – sottolinea l’azienda giapponese – si affidano ancora alle conoscenze e alla manodopera dei dipendenti, facendo leva sul cosiddetto schema delle 5M (manodopera, macchina, materiale, metodo, misurazione).

La nuova serie Panasonic NPM G utilizza l’intelligenza artificiale (AI) e la produzione automatizzata per migliorare i processi.

L’utilizzo di processi di feeder automatici (ASF), di macchine serigrafiche NPM-GP / L e di macchine pick-and-place NPM-GH permette alle aziende di impostare linee di produzione individuali, flessibili, efficienti e convenienti dal punto di vista economico.

La fornitura automatizzata dei componenti – ha messo in evidenza Panasonic – è realizzata da Auto Setting Feeder ASF, inserendo i componenti della linea di produzione in modo fluido e senza che sia necessaria la presenza di un operatore che colleghi fisicamente la vecchia bobina con quella nuova attraverso nastri di giunzione o clip.

Esso rimuove automaticamente la pellicola della bobina per componenti SMT con una larghezza da 4 mm a 104 mm. Quando una bobina di nastro è finita, il feeder ASF fornisce automaticamente e istantaneamente la bobina successiva.

Le macchine Panasonic esistenti delle serie NPM e NPM-X possono essere adattate e dotate del nuovo ASF, ha dichiarato l’azienda.

Panasonic

La macchina serigrafica NPM-GP / L offre una serigrafia ad elevata precisione con alte prestazioni, in combinazione con un alto livello di automazione integrata.

Possono essere immagazzinati fino a 10 telai ed è possibile selezionare il telaio desiderato grazie ad un mask changer.

La funzione automatica di dispensazione e rimozione della pasta saldante, in combinazione con la sostituzione automatica dei position pin che supportano le schede (PCB), permette una produzione efficiente e ad alta velocità.

La NPM-GP raggiunge una prestazione di serigrafia con una precisione di ripetizione meccanica di ± 3.8 μm e un tempo di ciclo di 12 secondi, che include il processo di pulizia dopo ogni operazione di stampa.

Nella linea di assemblaggio, la nuova testa di montaggio compatta e leggera della macchina pick and place NPM-GH offre un alto livello di produttività (max. 41.000 chip all’ora, numero totale di chip assemblati all’ora in condizioni ottimali) e l’elevata precisione a ± 15 μm, così come il posizionamento opzionale ultra-preciso a ± 10 μm.

È inoltre migliorata l’operabilità, grazie alla possibilità di eseguire simultaneamente operazioni sul lato posteriore e anteriore. La NPM-GH aumenta dunque la qualità complessiva e l’output, e dà un concreto impulso all’automazione nella linea di produzione.

L’intero processo di produzione e le macchine sono monitorati attraverso una tecnologia di comunicazione feed-forward e feed-back chiamata APC-5M.

Il controllo adattivo (APC) monitora il corretto posizionamento dei componenti sulla base della posizione di serigrafia della pasta saldante e trasmette il feedback alla macchina serigrafica in caso di disallineamento.

La tecnologia APC-5M rileva variazioni e cambiamenti sulla linea in tempo reale e garantisce un processo di produzione fluido e senza tempi di inattività.

Grazie all’intelligenza artificiale – evidenzia Panasonic –, il sistema di controllo migliora ed individua rilevazioni e feedback dopo ogni processo produttivo.

Panasonic ha annunciato che la distribuzione progressiva della serie NPM G è iniziata, con soluzioni supplementari immesse sul mercato nel corso dell’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php