<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Industria 4.0 Come la robotica mobile può influenzare la logistica del futuro

Come la robotica mobile può influenzare la logistica del futuro

IDTechEx ha rilasciato di recente “Robotica mobile in logistica, magazzinaggio e consegna 2022-2042”.

Si tratta di un report di ricerca che esplora i fattori tecnici, normativi e di mercato che stanno plasmando l’industria emergente della robotica mobile logistica.

L’industria della robotica mobile – ha sottolineato la società di business intelligence IDTechEx – è cresciuta rapidamente negli ultimi anni, stimolata dai progressi nella tecnologia robotica, nella navigazione autonoma e nell’intelligenza artificiale.

Essa può alleviare in modo efficiente e conveniente molti dei problemi di lavoro che attualmente minacciano l’industria logistica globale.

La robotica mobile, come illustrato nel nuovo rapporto IDTechEx, può essere utilizzata per automatizzare una serie di operazioni logistiche, tra cui la movimentazione e il prelievo dei materiali, la distribuzione a lungo raggio e la consegna dell’ultimo miglio.

Alcune applicazioni della robotica mobile, tra cui il trasporto di materiali tramite veicoli guidati automatizzati (AGV), sono già industrie mature che attraggono miliardi di dollari di entrate annuali.

Altre, come la consegna completamente autonoma tramite droni, sono ancora emergenti e potrebbero raggiungere una commercializzazione su larga scala solo dopo questo decennio.

Nonostante lo stadio del mercato, maturo o emergente, ogni mercato è così attivo che attira milioni o addirittura miliardi di dollari di investimenti ogni anno.

Inoltre – prosegue l’analisi di IDTechEx –, recentemente un certo numero di startup di robotica mobile sono state acquisite da giganti della tecnologia o dell’ingegneria.

Tra gli esempi notevoli di questo ci sono le acquisizioni di Toyota, Amazon, Teradyne, Apple e ABB, che secondo IDTechEx indicano i loro ulteriori passi verso l’ingresso nel settore della robotica mobile logistica.

Il panorama della robotica mobile nella logistica

L’ultimo report IDTechEx, “Robotica mobile in logistica, magazzinaggio e consegna 2022-2042“, esamina le forme chiave dei prodotti utilizzati in diverse operazioni logistiche.

robotica mobile logistica IDTechEx
Ripartizione dei finanziamenti privati nel mercato della robotica mobile logistica nel 2021 per tipo di prodotto. Fonte: “Robotica mobile nella logistica, magazzinaggio e consegna 2022-2042”

Tra queste: AGV (carrelli elevatori, trattori a traino, carrelli a carico unitario e altri), carrelli guidati automatizzati “goods-to-person” a griglia (AGC), robot mobili autonomi (AMR), veicoli mobili autonomi per carichi pesanti (AMV).

E ancora: robot per il prelievo di casse, manipolatori mobili, camion autonomi per carichi pesanti, furgoni autonomi per le consegne dell’ultimo miglio, robot e droni.

Il rapporto mette in evidenza i principali attori del mercato all’interno di ogni area di applicazione, che lavorano per commercializzare i prodotti. È compresa l’analisi della prontezza tecnologica e i confronti tra i prodotti, e il report fornisce prospettive a lungo termine per ogni mercato.

Oltre ad analizzare le forme di prodotto chiave all’interno dei robot mobili per la logistica, IDTechEx discute anche le tecnologie emergenti che stanno sostenendo la crescita dell’industria della robotica mobile per la logistica.

Queste includono sensori come LiDAR e Radar, l’intelligenza artificiale, tecnologie di visione artificiale e diverse tecnologie di navigazione. Il rapporto spiega anche in dettaglio come i robot mobili possono affrontare i punti dolenti che stanno limitando la crescita dell’industria logistica.

Esempi di prodotti e previsioni di mercato

Il report include inoltre abbondanti esempi che aiutano i lettori a capire lo stato tecnologico attuale dei prodotti mainstream e le caratteristiche tipiche che si possono trovare sulla maggior parte dei robot mobili logistici.

IDTechEx

Nel presentare gli esempi – sottolinea IDTechEx –, le informazioni aziendali basate su interviste o più aggiornate come lo stato dei finanziamenti, i clienti chiave, lo sviluppo del prodotto e le ultime pietre miliari saranno anche introdotte insieme ai prodotti, fornendo una visione ravvicinata e microscopica per una migliore comprensione del mercato.

Alcune delle sfide di mercato affrontate dall’industria, come i regolamenti e le barriere tecnologiche, sono anch’esse presentate nel rapporto.

Infine, il report fornisce previsioni di mercato a 20 anni per il futuro della robotica mobile nel settore della logistica, comprese le ripartizioni granulari per area di applicazione e categorie di prodotti.

Sulla base dell’analisi tecnica e industriale di IDTechEx, il fatturato del mercato della robotica mobile nella logistica dovrebbe raggiungere oltre 300 miliardi di dollari entro il 2042 (compresi i camion autonomi di livello 4).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php